un blog canaglia

Puttane

in politica by

A me fa piacere, davvero, che vi sentiate tutte puttane: e lo dico senza ironia.
Però mi avrebbe fatto ancora più piacere, o per meglio dire vi avrei creduto un po’ più volentieri, se vi foste sentiti tutte puttane pure nel 2008, mentre il ministro Carfagna (si parlava del vostro partito, o sbaglio?) varava un DDL che proibiva la prostituzione per strada, definendo il fenomeno “vergognoso” senza operare alcuna distinzione tra le donne che si prostituivano per scelta e quelle che vi erano costrette in ragione di una vera e propria riduzione in schiavitù, negando il diritto all’autodeterminazione delle prime (voi, i sedicenti “liberali”) e regalando alle seconde l’ulteriore aggravio delle sanzioni; o se vi foste sentiti tutte puttane quando decine di sindaci, a partire da Alemanno qua a Roma, producevano a manetta ordinanze demagogiche aventi l’unico scopo di sottrarre il fenomeno dalla vista dei benpensanti invece di regolamentarlo con il dovuto senso di responsabilità.
Ecco, io credo che avreste dovuto sentirvi tutte puttane allora, non soltanto adesso.
Perché dichiararsi puttane per manifestare solidarietà al proprio capo è un conto: farlo per difendere le puttane, quelle vere, è tutto un altro paio di maniche.

METILPARABEN E’ nato e cresciuto al Colle Oppio, ha studiato dai preti, è commercialista, tifoso della Lazio e radicale. La combinazione di queste drammatiche circostanze lo ha condotto a sviluppare una fastidiosa forma di nevrosi ossessivo-compulsiva caratterizzata da crisi di identità: crede di essere il blogger Metilparaben.

8 Comments

  1. Ragionamento condivisibile quasi integralmente ma, secondo me, con un distinguo riguardo alla questione attuale. Il “siamo tutte puttane” viene come reazione ad un “sistema Magistratura” inaccettabile in un paese democratico e libero: non è accettabile che magistrati schierati politicamente istruiscano un processo basato SOLO su teoremi (e NON su prove), SENZA ammettere i testi della difesa (grazie al potere derivato dalla mancanza della separazione delle carriere che i magistrati NON vogliono per paura di non poter essere di fatto arbitri della politica nel Paese) come per B. e denunciando i testimoni che NON hanno mai assecondato l’accusa, di falsa testimonianza, mentre hanno assolto giusto ieri la sorellastra della piccola Pipitone perché presunta innocente e condannato quello che le ha fornito l’alibi, di falsa testimonianza. Questa è schizofrenia. Se poi vogliamo parlare della prostituzione “stradale”, giusto eliminarla dalle strade e senza distinzione per le “libere professioniste” e quelle sfruttate ma, ovviamente, sarebbero da punire pesantemente gli sfruttatori e, dopo il primo avviso multare e punire quelle che restano sulla strada. Se poi la prostituzione viene esercitata nelle abitazioni non è questo un problema dello Stato ma di scelta personale di vita.

  2. hai dimenticato di dire che sono le stesse persone che celebrano il family day, che impongono ai cittadini italiani leggi che sembrano dettate direttamente dal vaticano e via discorrendo…diciamo che sono puttane a intermittenza o a comando!

      • Sì anche qui, ho cercato un post sulla Bonino, qui dove sono riuniti lo 0,1% di voto radicali, ma nisba! non ne parlano.
        Seguo il blog e sono d’accordo su molte cose, ma non su tutto. Sono sinceramente interessata a sapere cosa ne pensano del ministro degli esteri, ma non vogliono esporre il loro pensiero in questo caso.
        va bene, vado altrove.
        Saluti

  3. OCCHIO AL FIGLIO DI PUTTANA GIA’ PLURICONDANNATO AL CARCERE: PAOLO BARRAI DI MERCATO LIBERO… COME ANCHE .. FIGLIO DI PUTTANA GIA’ PLURICONDANNATO AL CARCERE PAOLO BARRAI LAVANTE SOLDI ASSASSINI DI COSA NOSTRA, CAMORRA, NDRANGHETA… COME PURE FIGLIO DI PUTTTANA GIA’ PLURICONDANNATO AL CARCERE PAOLO BARRAI RICICLANTE SOLDI RUBATI O FRUTTO DI MEGA MAZZETTE DI LL = LEGA LADRONA, PDL = POPOLO DI LADRONI E BERLUCONI PEDOFILO ( COME ANCHE BERLUSCONI MAFIOSO, DITTATORE NAZISTA, STRAGISTA, FALSONE, LADRO, TRUFFATORE, PAGLIACCIO, BANCAROTTIERE DI STATO ED ASSASSINO)!!!!!

    LEGGETE, PLEASE, QUESTO SCIOCCANTE COMMENTO SU TRUFFATORE, MEGA LAVA SOLDI MAFIOSI, CAMORRISTI, NDRANGHETISTI, RUBATI E/O FRUTTO DI ENORMI MAZZETTE DI LL = LEGA LADRONA E PDL = POPOLO DI LADRONI, COME PURE, VI ASSICURO, MANDANTE DI OMICIDI: PAOLO BARRAI (VARIE VOLTE IN CARCERE E NON SU WIKIPEDIA). LEGGETE, PLS, E POI, IO, PIERO BARAGETTI DI VIA HAUSSMAN 11/A LODI, PURE TRUFFATO, DA BASTARDISSIMO CRIMINALE PAOLO BARRAI, MI SCATENERO’. SI, MI SCATENERO´. CIAO DI NUOVO, SONO PIERO BARAGETTI DI VIA HAUSSMAN 11/A LODI, E SONO STATO RAGGIRATO, MI HAN FATTO PERDERE PURE LE MUTANDE VIA LADRATE, INCOMPETENZE E PRESE IN GIRO, PRESSO CRIMINALE, MEGA LAVA SOLDI MAFIOSI, LADRONA BASTARDISSIMA BSI ITALIA SRL DI VIA SOCRATE 26 MILANO. IN MANO A TOPO DI FOGNA MALAVITOSO, VINCENZO BARRAI, ABITANTE IN VIA PADOVA 282 A MILANO E NATO A MILANO IL 3.5.1938 E SUO BASTARDO FIGLIO AVANZO DI GALERA, GIA’ 3 VOLTE IN CARCERE: PAOLO BARRAI!

    Gruppo di risparmiatori truffati da criminale Paolo Barrai. Da incapace, delinquente, ladro e vigliacchissimo Paolo Barrai di Mercato Libero (malavitoso spietato, nato a Milano il 28.6.1965 e, prima di ora, scappare come un ratto vile, in Svizzera, facente sue mega delinquenze in cravatta, da Via Ippodromo 105 Milano).

    Ciao, sono Antonella di Milano, e faccio parte di un foltissimo gruppo di clienti truffati dall’assolutamente criminale Paolo Barrai di Mercato Libero. Costui è davvero uno spietato delinquente. A tutti noi, uniti ora in una associazione ” risparmiatori truffati dal criminalissimo Paolo Barrai di Mercato Libero ” e siamo gia’ in cinquanta, dico, cinquanta”, di tutta Italia e Svizzera, ci fece andare corti ( al ribasso) sul mercato azionario italiano a inizio marzo 2009. Abbiam perso quasi tutti tra il 50 e il 90 per cento dei nostri investimenti. E quando lo telefonavamo per chiedere semplicemente che fare, mentre il mercato saliva rapidissimamente, egli, come un vile ratto, scappava, si faceva sempre negare al telefono. Mandavamo e mails, nessuna risposta. Citofanavamo agli uffici di ultra truffatrice, ultra malavitosa, ultra ladrona Bsi Italia Srl di Via Socrate 26 a Milano di suo padre Vincenzo Barrai, ci vedeva dalla telecamera e nemmeno ci rispondeva.Nemmeno ci apriva il cancello di entrata. Io non sto offendendo, sto dicendo la mera verità. E fra poco la faremo sapere a fior fior di Tribunali di mezza Italia. Che i delinquenti ti debbano fare fessa, e pure non permettano replica, no eeeee. Il neofascismo e la mafia del criminale, del delinquente, del ladro, del truffatore, del professionalmente incapacissimo Paolo Barrai di Mercato Libero alias Mer-d-ato Libero, a noi non fa nessuna paura. Una truffata dal malavitoso falso e vigliacco Paolo Barrai di Mercato Libero. Antonella di Milano. PS Mi ha bruciato 700.000 euro. Tutto quello che avevo. Ma a tanti altri ha bruciato 1,2, 3,10 milioni di euro. Facendo comprare il gas naturale a 5$ e passa, che in poche settimane crollava a 2$. Senza che lui prendesse telefonate, rispondesse ad emails. Senza dare indicazione alcuna a noi clienti terrorizzati! Come uno struzzo, che dalla paura e coscienza di essere incapacissimo a livello di fiuto per investimenti, mette la testa sotto la sabbia. Paolo Barrai, oltre ad essere il peggiore consulente per investimenti borsistici o di qualsiasi altro tipo, ove inesorabilmente sbaglia sempre, ove mai, mai e ri mai ne azzecca mezza, è un irresponsabile, codardo, ladro, truffatore, criminale, falsissimo. E mi dicono che ha pregressi, pure vari patteggiamenti di condanne al carcere. Aaa, ad averlo saputo prima e non essermi fidata della Lega Nord, di cui ero parte, e che mi ha messo in contatto con sto brucia tutti i risparmi e super truffatore. Ora mi son sfogata qui. Presto lo ri faró in fronte a polizia, carabinieri, magistrati, giudici! E con me, almeno altre 50 persone! Oooo!! Non cascateci, ne scrivo proprio per questo, via dal criminale, delinquente, ladro, truffatore, professionalmente incapacissimo Paolo Barrai di Mercato Libero!!!!! BASTA ANCHE CON STA LEGA LADRONA CAPACE SOLO DI ACCCUMULARE MAZZETTE PER CENTINAIA DI MILIONI DI EURO, CAPACE SOLO DI FREGARE TONNELLATE DI SOLDI VIA QUOTE LATTE E RIMBORSI ELETTORALI, E POI METTERE TUTTO ALL’ESTERO, PRESSO CRIMINALISSIMA FINTER BANK LUGANO DI MALAVITOSISSIMI FILIPPO CRIPPA E GIOVANNI DEI CAS (MA DI CERTO NON SOLO), PROPRIO ATTRAVERSO QUESTO COLLETTO VERMINOSO, DA RINCHIUDERE IN GALERA SUBITO, DI PAOLO BARRAI!

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Latest from politica

La festa spenta

Oggi è il 25 aprile. Come sempre, ci sono manifestazioni e cortei
Go to Top