Pugni nel culo

in società by

Ho la sensazione che sempre più uomini e donne stiano sui social network per mettere al corrente gli altri delle cose che odiano piuttosto di quelle che amano.
Anzi, quasi mai di quelle che amano – tranne quelli che lo fanno in maniera ossessiva e la cura vale anche per loro – perché, essenzialmente, se ne vergognano oppure non hanno ricevuto gli strumenti per amare niente e non hanno mai deciso, in un secondo momento e di loro iniziativa, di costruirsi detti strumenti.
Non so.
Ho questa opinione secondo cui il fisting andrebbe incoraggiato e, anzi, reso obbligatorio.
Una volta al mese sei obbligato a metterti carponi (o su un fianco, poco importa) e una vecchia ti infila un braccio nel culo.
Così resetti le priorità, il senso del dispiacere, la tua funzione nel mondo, spalanchi l’ano e lo spirito alla vita, alle cose, agli eventi e alle eventualità.
Accogli, avvolgendolo col tuo stesso corpo, l’estraneo, l’obbligatorio, l’inevitabile e poi, lentamente, ti lasci andare.
Prendi coscienza che a volte devi interagire con situazioni che non è detto ti piacciano o almeno non subito.
Ma poi, col tempo.
Mandatory fisting, dico sul serio.

Originatosi nella provincia emiliano-romagnola, da bambino soffre d'asma e ha l'aspetto di un profugo albino del Mali, a quattordici anni gli parte lo sviluppo e prende rapidamente le sembianze del famoso dirigibile Hindemburg. Caparbio collezionista di imprese epiche che terminano regolarmente molto presto e molto male, incallito disegnatore di peni, detesta i film di fantascienza degli anni ottanta ivi compreso Blade Runner ma escluso Ritorno al Futuro, più di ogni altra cosa ama John Steinbeck poi, in ordine sparso, la panificazione domestica, dare fuoco alle cose, il giardinaggio, Phoenix Marie.

7 Comments

    • ma certo, i pugni nel culo sarebbero obbligatori per tutti, non potrei esimermi solo perché l’ho inventato io.
      non sarebbe giusto.

  1. In ordine alfabetico però…
    Ah io mi chiamo Zuzzurro!
    Questo blog è meraviglioso. Quasi meglio di un pugno nel culo 😀 😀

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*