un blog canaglia

Alecs Scivuarzer

in giornalismo/politica/società/sport by

Quindi, famo a capisse: abbiamo avuto presidenti del consiglio e ministri indagati, rinviati a giudizio, condannati, prescritti per qualsiasi genere di reato.

Abbiamo avuto un numero di parlamentari indagati che credo neanche Travaglio  conosca.

Abbiamo la classe dirigente politica, economico-industriale e giornalistica più coinvolta da scandali giudiziari – ad ogni livello – di tutto il mondo occidentale; poliziotti e carabinieri violenti che – quando vengono puniti – beccano condanne ridicole.

Per di più, se l’autoassoluzione e l’impunità fossero discipline olimpiche avremmo battuto tutti i record da medagliere.

E tutti si stracciano le vesti per un atleta olimpico trovato positivo all’EPO.

Molto bene, non c’è che dire. Santè.

(SINDACATO PAGANO) Nato in terre calde e prospere di disoccupazione si trasferisce giovinetto al Norte dove adesso lavora, rigorosamente a fini di lucro. Attende con speranza che Grillo faccia approvare il reddito di cittadinanza così da poter finalmente vivere come un rentier. Ha scelto il nome da usare nel blog guardando tra le bottiglie di alcolici di un amico rivoluzionario.

2 Comments

  1. E’ la stampa bellezza.
    Il moralismo che si legge è riportato dai media che glissano sui potenti magnaccia perché questi ultimi hanno un notevole potere ricattatorio. Della serie: ora sei un giornalista e ora nn lo sei più. Un nemico comune indifeso ci rende coesi nell’illusione che in qualcosa siamo ancora brave persone. Qualcosa di ininfluente. Ovviamente.

  2. Possiamo anche essere schifati da entrambi. In effetti mi fa schifo sia uno sportivo truffatore che vuol frodare il suo avversario e il suo paese, sia un poliziotto delinquente che abusa dei cittadini e dello Stato che rappresenta…

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Latest from giornalismo

Go to Top