festival-laicità

Non è ingerenza, ora?

in politica by

Vedo certi vescovi molto attivi, recentemente. Molto attivi in temi classicamente religiosi, come la politica energetica, le trivellazioni, l’ambientalismo. Infatti la CEI invita a maggiore attenzione al referendum, il vescovo di Taranto fa campagna per il SI dopo aver peraltro ben pasteggiato alla mensa dei petrolieri, insieme a quello di Lamezia Terme e tanti altri.

Una volta, per questi interventi a gamba tesa, ci sarebbero stati i grandi paladini della laicità dello Stato, i sostenitori della necessità di portare le dichiarazioni dei Vescovi entro un preciso recinto, i difensori della democrazia nazionale contro le ingerenze dei ministri di uno Stato estero. Primi tra tutti in questa battaglia, di solito, i Radicali – ma anche i tanti a sinistra.

Li avete sentiti?

Io no.

Forse perchè, tanto per gradire, si sono uniti al coro di Michele Emiliano (i Radicali da ieri), e quindi una voce in più fa comodo. Bravi!

(TACO'S LETTERS) Conosciuto anche come “Mazzò”, è un famoso polemista pop italiano. Ospite abituale in numerosi show televisivi, figura di rilievo nella polemica pop italiana dalla metà degli anni ’60 alla metà degli anni ’70, è conosciuto per l’estensione vocale (tre ottave) dei suoi insulti, come per l’agilità dialettica nell’enumerarli. Ritiratosi dalle scene live nel 1978, continua a rilasciare post di grande successo.

1 Comment

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*