hqdefault

La multa di Kafka

in Articolo by

Martedí, mezzogiorno, molto caldo, un paesino sulla costa. Stazione centrale della polizia municipale. Squilla il telefono.

«Buongiorno, polizia municipale»
«Buongiorno. Chiamo perché Domenica ho ricevuto una multa in via Risorgimento. Purtroppo il verbale si è bagnato prima che lo recuperassimo e ora è illegibile»
«Quindi lei vorrebbe pagare la multa?»
«Eh, sì. Posso fornirle le informazioni in modo da ricevere gli estremi per il pagamento?»
«Mi dica»
«Dunque, abbiamo parcheggiato ieri sera, in via Risorgimento, una Fiat 500 grigia targata EW 644 WZ»
«Mi dovrebbe fornire due informazioni: il numero di verbale e il tipo di sanzione»
«La sanzione sarà un divieto di sosta, ma il numero di verbale, come le dicevo, è illeggibile»
«Allora io posso darle gli estremi del Comune; lei inoltra un bonifico con la sanzione che diceva come causale, per l’ammontare che deve versare»
«Ah, facendo così risolvo il problema? Fantastico»
«Beh, lo risolve se è fortunato»
(pausa) «No, un attimo, che significa?»
«Significa che se i dati combaciano e il pagamento viene riconosciuto allora la pendenza si chiude»
«Se no?»
«Se no, quando le arriverá il bollettino a casa dovrá pagare quello»
«Ma vengo avvisato se il pagamento viene accettato o meno?»
«No.»

«Ok, allora scartiamo questa opzione. Puó aiutarmi a risalire alle informazioni in modo che io possa pagare?»
«Ma se lei non riesce a leggere le informazioni dal bollettino non è un problema nostro»
«Capisco, ma io questa multa vorrei pagarla»
«Allora aspetti, le arriverá a casa»
«L’auto è stata noleggiata, quindi immagino arriverá all’agenzia»
«Sará loro cura inoltrarla allora; ma ovviamente non la potrá pagare entro i primi cinque giorni»
«E questo cosa implica?»
«Che saranno scaduti i cinque giorni per pagare la multa»
«Si, ma cosa succede?»
«Se non la paga entro cinque giorni si applica una maggiorazione di 13 euro»

«Benissimo, allora visto che il vigile avrá preso nota della sanzione, non è possibile risalire all’informazione in qualche modo? I vigili saranno si e no una decina in paese»
«Lei vuole farmi perdere tempo»
«Le assicuro che io ho il massimo rispetto del suo tempo, vorrei solo pagare questa multa»
«E allora aspetti, le arriverá a casa»
«Lei vuole veramente dirmi che non ha un modo di rintracciare un’informazione che sará nel libretto delle multe di uno dei, non so, dieci vigili urbani del Comune?»
«Senta, la multa l’ha ricevuta Domenica, come pretende che io abbia giá tutto qui oggi? È martedí.»
«Ma io devo pagarla entro Venerdì, se no mi sanzionate»
«Non la sanzioniamo, lei perde il diritto di pagarla entro cinque giorni»
«E pago 13 euro che non ho voglia di pagare»
«Senta, io non posso aiutarla, mi lasci in pace. Buona giornata» (chiude il telefono)

Riparte la briscola in cinque.

1 Comment

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*