un blog canaglia

Berlusconi vota per la decadenza…

in Articolo by

L’ultimo video di Berlusconi è praticamente un collage: un greatest hits di tutti i suoi discorsi o interventi degli ultimi vent’anni.

La magistratura politicizzata, la sinistra antidemocratica, l’amore che vince sull’odio, l’appello a dargli la maggioranza dei voti, persino il ritorno a Forza Italia: un medley di tutto il suo repertorio.

L’unico messaggio nuovo è: “Continuerò a fare politica anche in caso di decadenza dal seggio al senato” si può fare politica “anche senza essere in Parlamento: non è il seggio che fa un leader ma è il consenso popolare“.

Berlusconi quindi ci conferma che la sua decadenza e la sua incandidabilità in base alla legge Severino non lo taglieranno fuori dalla politica e quindi non saranno quella irremediabile lesione della democrazia che vorrebbero farci credere i suoi sostenitori.

Noi lo sapevamo già, Silvio, ma se ce lo dici pure tu non possiamo che prenderne atto… Buona decadenza, allora! Santè

 

(SINDACATO PAGANO) Nato in terre calde e prospere di disoccupazione si trasferisce giovinetto al Norte dove adesso lavora, rigorosamente a fini di lucro. Attende con speranza che Grillo faccia approvare il reddito di cittadinanza così da poter finalmente vivere come un rentier. Ha scelto il nome da usare nel blog guardando tra le bottiglie di alcolici di un amico rivoluzionario.

1 Comment

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Latest from Uncategorized

Il Cinese

Sottomettere i nemici senza combattere è il culmine dell'abilità.
Go to Top